Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Présentation

  • : Notizie dall'Italia
  • Notizie dall'Italia
  • : Storie, fatti e commenti a cura di Antonio Montanari
  • Contact

Giorno per giorno

Recherche

Archives

16 juillet 2008 3 16 /07 /juillet /2008 18:37
Novello Malatesti, scolaro a corte. Educazione umanistica e progetto della Biblioteca Malatestiana

Brescia, ottobre 1418. Verso il giorno 20 papa Martino V arriva da Milano presso Pandolfo III Malatesti signore della città. Rientra da Costanza dove il 22 aprile ha chiuso il concilio che ha posto fine allo scisma occidentale. Pandolfo ha due fanciulli: Domenico (che si farà chiamare Malatesta Novello) di sei mesi e mezzo, e Sigismondo Pandolfo nato sedici mesi prima. La loro madre è una concubina, Antonia da Barignano. Martino V conosce bene i Malatesti. Sua nipote Vittoria Colonna nel 1416 ha sposato Carlo, figlio del signore di Pesaro, Malatesta I. Li apprezza per quello che hanno fatto prima e durante il concilio di Costanza. Ai cui lavori è intervenuto un altro Carlo Malatesti (1368-1429), signore di Rimini e rettore vicario della Romagna dal 1385, di due anni più vecchio del fratello Pandolfo III (1370-1427) che governa pure Fano. Carlo era procuratore speciale di Gregorio XII «ad sacram unionem perficendam».

Il testo prosegue qui.

Partager cet article

Repost 0
Published by antonio montanari - dans antoniomontanari
commenter cet article

commentaires