Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Présentation

  • : Notizie dall'Italia
  • Notizie dall'Italia
  • : Storie, fatti e commenti a cura di Antonio Montanari
  • Contact

Giorno per giorno

Recherche

Archives

19 juillet 2008 6 19 /07 /juillet /2008 12:09
Culturadoping L'antidoping, cioè la verifica se le prestazioni espresse sono frutto di sola capacità naturale o di un artificio procurato in qualsiasi modo, andrebbe esteso ad esempio anche alla cultura.

Perché non è giusto che, a 31 euro in una illustre collana curata oltretutto da un nome di grido della cultura italiana in campo internazionale, un prestigioso editore nazionale offra al lettore una traduzione originale dalla lingua latina, mentre si tratta di un'opera taroccata: ovvero traduzione da una precedente traduzione in francese, facilmente consultabile su Internet...

Il retroscena di tutta la storiella sta in un particolare ininfluente, o forse fondamentale. Il signore che ha copiato il compito è un adepto di una loggia di cui non faremo il nome, soltanto perché non merita tanta gloria.

Personalmente abbiamo grande rispetto della massoneria ottocentesca, per cui persone che conoscono tema ed ambiente come ad esempio Francesco Cossiga, dovrebbero impegnarsi non in stravaganti uscite occasionali, ma in una metodica opera di convincimento che, per rispetto dei grandi nomi del passato, non si dovrebbero commettere "imprudenze" che recano discredito alla memoria di quegli antichi personaggi.
Siamo anche convinti, pur non interessando a nessuno questo aspetto, che oggi la gente miri a "far legna", cioè badi al proprio "particulare" senza interessarsi ai valori ideali.

Nel quadro generale del problema s'inserisce l'osservazione geografica limitata alla mia città. Dall'antica capitale Ravenna dicono i capi della massoneria ufficiale che il quadro locale riminese è pietosamente misero. Loro usano altri termini che la decenza vieta di riportare. Ma questo non impedisce a quel quadro locale di cavarsi le sue belle soddisfazioni, anche se spesso sono soltanto apparenti perché poi si scopre, senza ombra di dubbio, che certe imprese che fecero grande l'ambizione con tanto di pubblici onori indigeni, altrove sono considerate qualcosa su cui è bello tacere.

Non va passato sotto silenzio il fatto che quell'editore dovrebbe in parte rimborsare i clienti perché l'opera così uscita dalla tipografia non merita i 31 euro di copertina. Testo latino e traduzione francese sono gratis sul Web...

[Anno III, post n. 227 (604), © by Antonio Montanari 2008]

gruppobloggerlastampa

Partager cet article

Repost 0
Published by antonio montanari - dans Rimini
commenter cet article

commentaires