Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Présentation

  • : Notizie dall'Italia
  • Notizie dall'Italia
  • : Storie, fatti e commenti a cura di Antonio Montanari
  • Contact

Giorno per giorno

Recherche

Archives

20 juillet 2008 7 20 /07 /juillet /2008 18:30
Lecce Altro che magnifico rettore dell'Università di Lecce. Lo chiameranno splendido, i suoi studenti fuoricorso se funzionerà il sistema escogitato (non ho compreso da chi) per far recuperare in poche ore e tramite le risposte ad un certo numero di quiz, gli esami perduti, non dati, non riusciti etc.
Sarà una laurea in Lecce quella per le Scienze sociali, dove il sistema dovrebbe debuttare il 25 luglio prossimo venturo. Data fatidica. C'è sempre un 25 luglio nella storia delle istituzioni italiane...

Oggi 20 luglio, da segnare nel calendario, un potente ministro, quello per le Riforme, Umberto Bossi, ha detto la sua non sul fatto di Lecce, immaginiamo, ma così in generale sulla "Scuola":  "Dopo il federalismo bisogna passare anche alla riforma della scuola. Non possiamo più lasciare martoriare i nostri figli da gente che non viene dal Nord".
Bossi
Oggi 20 luglio, il ministro Bossi ha avuto la nostalgia canaglia di un'archeologia culturale, quando ha spiegato: "Dopo trent'anni di scuola di sinistra, di esami di sinistra, di professori di sinistra, di presidi di sinistra i nostri ragazzi sono disorientati".

Per orientarli meglio ha mostrato una mano, mentre risuonava l'Inno di Mameli, quello che si canta alle partite internazionali di calcio, ed ai giovani leghisti ha indicato la direzione da seguire. Chissà perché anziché usare l'indice, ha orgogliosamente esposto il medio. I cronisti subito a malignare, lo hanno definito un gestaccio.

Al magnifico anzi splendido rettore di Lecce, un timido suggerimento. Lasci perdere i quiz per i fuoricorso. Una volta le indulgenze si vendevano, oggi le volete regalare voi? Lo faccia per non dare soddisfazione al ministro delle Riforme che non sa vedere politicamente oltre la Linea Gotica.

Ragazzi fuoricorso, già Renzo Arbore cantava che "la vita è tutta un quiz". Ma lo faceva per scherzarci su, mica per diventare ministro dell'Università.

[Anno III, post n. 228 (605), © by Antonio Montanari 2008]

gruppobloggerlastampa

Partager cet article

Repost 0
Published by antonio montanari - dans antoniomontanari
commenter cet article

commentaires