Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Présentation

  • : Notizie dall'Italia
  • Notizie dall'Italia
  • : Storie, fatti e commenti a cura di Antonio Montanari
  • Contact

Giorno per giorno

Recherche

Archives

11 février 2009 3 11 /02 /février /2009 18:06
Novello_cilindro Un'adorabile vignetta di Giuseppe Novello (1897-1988), celebre firma della "Stampa" nel dopoguerra ed oltre, illustrava "il Conte Nuto mentre osserva la Forma".
Per noi antichi, la forma è il parmiggiano. E contenuto e  forma erano due termini che forse non ricorrono più nelle scuole odierne, lontane mille miglia dalla enunciazione desanctisiana "tal contenuto, tal forma".

La vecchia enunciazione, che presiedeva a tutte le discussioni letterarie, andrebbe ripresa.
Ad esempio si potrebbe dire che il mignottismo di tante trasmissioni tv rispecchia l'andazzo morale della società.  Tal mignotta trionfante nella vita, tal immagine di mignotta esuberante nelle trasmissioni di successo.

Si potrebbe osservare che, se la gente preferisce non ascoltare il racconto della cronaca, è perché è stata educata a guardare i fatti dal buco della serratura. Per coglierne elementi pruriginosi, non spunti per discutere seriamente di un tema.

I giornali di stamani abbondano di discussioni sulla scelta popolare che l'altra sera ha premiato il "Grande fratello" e sconfitto i programmi seri sul caso di Eluana.
L'esito della sfida rispecchia l'educazione impartita tutti questi anni al popolo. Come dice lo slogan della campagna abbonamenti Rai? "Buona la tv, buono anche tu". La Rai e Mediaset come nuovo Ministero della Cultura popolare. Non è un progetto. E' un risultato evidente, sotto gli occhi di tutti.

Le discussioni odierne, perché ha vinto la Marcuzzi a danno di Vespa e di Fede, sono molto oziose. Dato che cane non morde cane, le cronache dei quotidiani non raccontano di come sono stati impostati i vari servizi. In certi casi è bello tacere.
Coliandro
Post scriptum. Per l'ispettore Coliandro non diciamo soltanto se la sceneggiatura è fatta bene, se gli attori recitano con grazia. Per favore, raccontiamo il contenuto. Il telefilm di ieri sera trattava delle mele marce presenti nella Benemerita, e mica  per roba di poco conto...

[11.02.2009, anno IV, post n. 49 (769), © by Antonio Montanari 2009. Mail]

Sorriso
Divieto di sosta. Antonio Montanari. blog.lastampa.it
gruppobloggerlastampa

Sitemeter

Partager cet article

Repost 0
Published by antonio montanari - dans Informazione
commenter cet article

commentaires