Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Présentation

  • : Notizie dall'Italia
  • Notizie dall'Italia
  • : Storie, fatti e commenti a cura di Antonio Montanari
  • Contact

Giorno per giorno

Recherche

Archives

14 mai 2009 4 14 /05 /mai /2009 12:00
Cari lettori del blog, cari recensori e censori, cari ammiratori del vostro ombelico mentale, non siamo noi a sostenere che in Italia c'è una pericolosa deriva verso l'intolleranza e la xenofobia. Ma è il capo dello Stato, Giorgio Napolitano: «Si diffonde una retorica pubblica che non esita, anche in Italia, ad incorporare accenti di intolleranza e xenofobia».

Dal punto di vista politico, sottolineiamo l'espressione "retorica pubblica". Attendiamo i pareri illuminati di saggisti e commentatori. Ma se vogliamo essere onesti, non sino in fondo ma almeno sul principio, non possiamo negare l'importanza (la gravità, direbbero i cronisti autorizzati) di questa espressione: "retorica pubblica".

Retorica vuol dire tante cose. In questo caso la parola non è intesa, ci sembra, nella sua accezione positiva, ma in quella negativa: si tratta di opinioni senza impegno intellettuale, come suggerisce lo Zingarelli. (Ammesso che il nome dell'autore del vocabolario, riproposto ancor oggi dall'editore Zanichelli, non provochi pruriti razzistici nei lettori xenofobi...)

[14.05.2009, anno IV, post n. 136 (856), © by Antonio Montanari 2009. Mail.]

Divieto di sosta. Antonio Montanari. blog.lastampa.it
gruppobloggerlastampa

Sitemeter
Taggatore

Partager cet article

Repost 0
Published by antonio montanari - dans antoniomontanari
commenter cet article

commentaires