Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Présentation

  • : Notizie dall'Italia
  • Notizie dall'Italia
  • : Storie, fatti e commenti a cura di Antonio Montanari
  • Contact

Giorno per giorno

Recherche

Archives

4 août 2009 2 04 /08 /août /2009 17:08
Barbaraberlusconi01g
Le donne il cavalier le sozze imprese... Non ne trattano più soltanto la moglie schifata, le commentatrici adirate, i politici dell'opposizione. E' scesa in campo anche una figlia, quella che ha studiato filosofia e che quando parla non straparla.

Barbara Berlusconi ha dichiarato a "Vanity Fair": "Non ho mai frequentato uomini anziani. Sono legami psicologici di cui non ho esperienza". E poi: "Non credo che un uomo politico possa permettersi la distinzione tra vita pubblica e vita privata".
Ne basta e ne avanza per sigillare il discorso ed il tema.

Nel settembre scorso la signora aveva sostenuto che la finanza deve riscoprire l'etica. Con "valori comuni che contrastino atteggiamenti illegittimamente consentiti e pericolosamente individualisti".

Poi, sul conflitto di interessi, aveva detto di credere che esso "abbia bisogno di una regolamentazione, ma il voto ha dimostrato che gli italiani non lo vivono come una necessità".

Al convegno bocconiano che Barbara B. organizzò il 2 ottobre scorso, sua madre, Veronica Lario ebbe a sostenere che esistono difficoltà economiche in Italia, "si sentono e si toccano con mano". Allora il marito non credeva ancora alla crisi.

Insomma, il meglio della politica della sponda governativa è in figure femminili come Barbara Berlusconi. E' del tutto chiaro perché la signora non abbia mai avuto voce in capitolo in quella sponda. Dove la gloria è toccata soltanto alle dame care allo zerbinotto. Che, lo diciamo per loro, non è un grosso zerbino ovvero tappeto.

ARCHIVIO
1. Se Barbara B. obietta (24.09.2008)
2. Cose di casa (02.10.2008)

Fonte foto, "Stampa".

[04.08.2009, anno IV, post n. 225 (945), © by Antonio Montanari 2009. Mail.]

Divieto di sosta. Antonio Montanari. blog.lastampa.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Partager cet article

Repost 0
Published by antonio montanari - dans Informazione
commenter cet article

commentaires