Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog

Présentation

  • : Notizie dall'Italia
  • : Storie, fatti e commenti a cura di Antonio Montanari
  • Contact

Giorno per giorno

Recherche

Archives

22 janvier 2007 1 22 /01 /janvier /2007 10:44
Sul sito vicino al Vaticano e quindi come suol dirsi ufficioso www.zenit.org si va giù pesanti contro monsignor Stanislaw Wielgus. Rimandiamo al testo completo, qui riportiamo un'estrema sintesi del servizio:
1. «Il vescovo ha assicurato tutti, Santo Padre compreso, che non aveva collaborato con i servizi comunisti e non aveva fatto del male a nessuno».
2. «Il 2 gennaio monsignor Wielgus ha chiesto alla Commissione Storica dell’Episcopato di fare la verifica dei suoi dossier conservati negli archivi, confermando la sua estraneità al lavoro di spionaggio; lo ha giurato davanti all’arcivescovo Jozef Kowalczyk, Nunzio apostolico in Polonia.»
3. Il 5 gennaio «l’arcivescovo Wielgus, che nel frattempo aveva preso possesso della diocesi, ha scritto una commovente lettera penitente alla “Chiesa di Varsavia” nella quale ammetteva i suoi contatti con i servizi segreti, si scusava per aver taciuto su tali contatti, assicurava di nuovo che la sua collaborazione con i comunisti non aveva fatto male a nessuno, chiedeva il perdono per il suo comportamento di 30 anni fa e si metteva a disposizione del Santo Padre.»
4. «Perché monsignor Wielgus ha taciuto?»
Si legga tutto il documento qui:
http://www.zenit.org/italian/visualizza.php?sid=10438
Partager cet article
Repost0
Published by antonio montanari - dans antoniomontanari