Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Présentation

  • : Notizie dall'Italia
  • Notizie dall'Italia
  • : Storie, fatti e commenti a cura di Antonio Montanari
  • Contact

Giorno per giorno

Recherche

Archives

9 octobre 2009 5 09 /10 /octobre /2009 18:00
Poniamo fine al triste e tristo spettacolo di questi giorni, signor presidente del Consiglio


09102009NYT


Fuori etichetta, ma efficace la reazione del portavoce della Casa Bianca. Alle richieste dei giornalisti di commentare il Nobel per la pace assegnato ad Obama, ha detto soltanto: "Wow!".

Anche a noi italiani adesso dall'estero arrivano dei "Wow!". Ma per motivi opposti. Il "New York Times" ha scritto: "L'era Berlusconi è durata troppo a lungo, con troppi pochi risultati positivi".

Noi italiani non possiamo permetterci di scherzare sopra l'argomento. Ad Obama è stato assegnato il Nobel "per i suoi sforzi straordinari volti a rafforzare la diplomazia internazionale e la cooperazione tra i popoli".

La motivazione accettiamola con grande umiltà, come lezione non imposta da nessuno, ma assunta da noi semplicemente per invitare chi ci governa a porre fine al triste e tristo spettacolo di questi giorni.

Per prima cosa, onorevole presidente del Consiglio dei ministri, trovi qualcuno che le dia una buona ripetizione privata sulla Costituzione e la sua storia. E comprenda che la lezioncina che i suoi seguaci ripetono ogni dieci minuti, e che hanno appreso da lei, sull'elezione da parte del popolo come giustificazione per avere sempre ragione, dimostra proprio che avete completamente torto.

Post scriptum. "Rispetto" è il titolo del post pubblicato lo scorso 23 settembre, quando Obama all'assemblea dell'Onu disse: "Dobbiamo impegnarci per il reciproco rispetto e dobbiamo farlo da subito".
Ci chiedevamo: "Possiamo applicare l'invito di Obama anche alla situazione del nostro Paese? Dove l'offesa agli oppositori da parte del capo del governo e di qualche ministro, non è più l'eccezione alla regola, ma una regola costante".

I fatti degli ultimi giorni hanno aggravato il quadro italiano. Quel "rispetto", per la sua mancanza nei comportamenti politici di Berlusconi, è diventato un grave problema politico del nostro Paese.

[09.10.2009, anno IV, post n. 290 (1010), © by Antonio Montanari 2009. Mail.]

Divieto di sosta. Antonio Montanari. blog.lastampa.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Partager cet article

Repost 0
Published by antonio montanari - dans antoniomontanari
commenter cet article

commentaires