Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Présentation

  • : Notizie dall'Italia
  • Notizie dall'Italia
  • : Storie, fatti e commenti a cura di Antonio Montanari
  • Contact

Giorno per giorno

Recherche

Archives

3 janvier 2010 7 03 /01 /janvier /2010 16:39
Craxi finì da esule anzi latitante, non sul rogo come Giordano Bruno


Moratti_blo03.01.10


Signora Moratti, lei ha paragonato Bettino Craxi a Giordano Bruno, soltanto per una questione di toponomastica cittadina.

Bruno lasciamolo al ricordo di quel rogo che dovrebbe dire tante cose anche alle persone contemporanee. Per Craxi vale quanto si chiede in prima del "CorSera" Luigi Ferrarella: "Le sentenze son carta straccia?".

Bruno fu vittima della religione, che (come ha scritto di recente Margherita Hack) ancora oggi fa uccidere nel suo nome in molte parti del mondo.

Esule anzi latitante Craxi non è finito come Bruno, ed il paragone non regge. Peccato che a farlo sia stato il sindaco di una città che nella sua storia passata ebbe il ruolo di grande capitale dell'Illuminismo. Cambiamo i tempi, a quelli dei Lumi seguono quelli dell'Enel.

[03.01.2010, anno V, post n. 3 (1094), © by Antonio Montanari 2010. Mail.]

Divieto di sosta. Antonio Montanari. blog.lastampa.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA[/COPYRIGHT]

Partager cet article

Repost 0
Published by antonio montanari - dans antoniomontanari
commenter cet article

commentaires